domenica 15 aprile 2012

Titanic



- La RMS Titanic è stata una nave passeggeri britannica della classe Olympic, diventata famosa per la collisione con un iceberg avvenuta nella notte del 14 aprile 1912 e il conseguente drammatico affondamento avvenuto nelle prime ore del giorno successivo.

 Secondo di un trio di transatlantici, il Titanic, assieme alle sue due navi gemelle Olympic e Britannic, fu progettato per offrire un collegamento settimanale di linea con l'America e garantire il dominio delle rotte oceaniche alla White Star Line. Costruito presso i cantieri Harland and Wolff di Belfast, il Titanic rappresentava la massima espressione della tecnologia navale ed era il più grande e lussuoso transatlantico del mondo.

 Durante il suo viaggio inaugurale (da Southampton a New York, via Cherbourg e Queenstown), entrò in collisione con un iceberg alle 23:40 (ora della nave) di domenica 14 aprile 1912. L'impatto provocò l'apertura di alcune falle lungo la fiancata destra del transatlantico, che affondò 2 ore e 40 minuti più tardi (alle 2:20 del 15 aprile) spezzandosi in due tronconi. Nel naufragio persero la vita 1523 dei 2223 passeggeri imbarcati compresi gli 800 uomini dell'equipaggio. L'evento suscitò un'enorme pressione sull'opinione pubblica e portò alla convocazione della prima conferenza sulla sicurezza della vita umana in mare.
 .

La mappatura del relitto del TITANIC




Marzo 2012: è stata realizzata quella che potrebbe essere la prima mappa globale dell'intero campo dei detriti del TITANIC.
I pezzi del TITANIC sono dispersi su un'area di quasi quaranta chilometri quadrati sul fondo dell'oceano Atlantico: con questa mappatura si può sperare che essa fornirà nuovi indizi su ciò che è accaduto esattamente la notte di cento anni fa quando la nave colpì un iceberg, facendola affondare e divenire una leggenda. I segni sul fondo dell'oceano fangoso suggeriscono, per esempio, che la poppa ruotò come una pala di elicottero, quando la nave affondò, piuttosto che precipitare dritta verso il basso. La prova che la poppa girò su se stessa si basa sul fatto che sul fondo dell'oceano si trova a ovest mentre di fatto praticamente tutti i pezzi si trovano ad est.
Il team che ha condotto la spedizione, nell'estate 2010, ha utilizzato un sonar altamente sofisticato, un sonar a scansione laterale, che si spostava a poco più di 3 miglia all'ora e che ha attraversato avanti ed indietro il relitto. Sono state scattate più di centomila fotografie per creare la mappa, che mostra visibili una parte dello scafo lunga diciotto metri e cinque delle enormi caldaie, oltre a centinaia di oggetti e pezzi della nave, che si presumeva inaffondabile. Le immagini poi sono state messe insieme su computer ed assemblate in un collage per permettere una visualizzazione ad elevata risoluzione del relitto.




Il risultato è una carta, che assomiglia più alla superficie della Luna, e presenta detriti sparpagliati per il fondo dell'oceano ben oltre la sezioni della prua e della poppa che, ricordiamo, distano circa mezzo miglio l'una dall'altra. Esaminando i detriti, gli investigatori ora possono rispondere a domande del tipo di come la nave si spezzò, se ci fosse un difetto strutturale nella progettazione: ci si aspettano nuove e sbalorditive ipotesi.
Le precedenti mappe della zona intorno il relitto erano incomplete: quest'ultima mappatura è stata resa possibile grazie alla spedizione guidata dalla RMS TITANIC Inc., in collaborazione con la Woods Hole Oceanographic Institution, Massachusetts e il National Oceanic and Atmospheric Administration, l’ente federale americano che vigila sugli Oceani. Responsabile della spedizione David Gallo.


 "Le grida delle persone, che annegavano, è qualcosa che non posso e che nessun altro può descrivere. Queste grida furono orribili, e fu seguito da un terribile silenzio."

 (Eva Hart, passeggera di seconda classe)

-
  . Get cash from your 

website. Sign up as affiliate.
.
 .
 .

. .

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti Internet e Blog personalizzati , visita - http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi

Elenco blog AMICI

WAEZE & Miky Lowryder