lunedì 11 aprile 2011

Herbie Hancock , tenterà il matrimonio tra jazz e musica rock, chiamato "fusion"



Herbie Hancock
12 aprile 1940


Nasce Herbie Hancock, tastierista che negli anni '70 e '80 tenterà il matrimonio tra jazz e musica rock, chiamato "fusion".


40 anni di carriera di Herbie Hancock in studio di registrazione è abbellita da una serie di sorprendenti punti di riferimento musicali. Pochi altri musicisti del 20 ° secolo hanno esposto la vasta gamma di interessi e la padronanza di generi diversi che questa leggenda jazz ha portato al suo corpo notevole di lavoro. Tuttavia, all'età di 58 anni, Hancock esprime ancora i tipi di irrefrenabile curiosità e la creatività inquieta che lo tengono a spingere i confini della musica moderna.

"A questo punto della mia carriera," Hancock dice, "io sono molto più interessato a progetti che hanno il potenziale di essere eventi, non solo i record. Voglio fare qualcosa su larga scala che ha il potenziale per raggiungere nella vita di persone in più modi che solo le orecchie. " Il matrimonio di quella visione ambiziosa artistica per la sua straordinaria versatilità musicale messo Hancock nella posizione ideale per accostarsi al suo nuovo disco Verve, Gershwin's World, un omaggio di vasta portata per la vita ei tempi del grande compositore che tanto ha fatto per diffondere il jazz e blues idiomi.

"Ho sempre amato la musica di Gershwin," Hancock dice. "Voglio dare il rispetto e omaggio a tutti di origini musicali di George Gershwin I generi particolari che Gershwin ha scelto -. Musica classica, jazz e pop. - Sono quelli che ho esplorato, troppo" prestazioni Caratterizzato da superstar vocale Stevie Wonder, Joni Mitchell, e Kathleen Battle, e il contributo strumentale della Orpheus Chamber Orchestra, il pianista Chick Corea, sassofonisti Wayne Shorter, James Carter e Kenny Garrett, il trombettista Eddie Henderson e il bassista Ira Coleman, Gershwin mondo trova Hancock applicando il suo genio unico piano non solo di classici di Gershwin, ma a pezzi dai contemporanei strettamente associato con Gershwin - Stride Piano maestro James P. Johnson, il blues divulgatore WC Handy, compositore classico Maurice Ravel, e il jazz gigante Duke Ellington.

sonde Hancock l'essenza della musa di Gershwin in entusiasmanti nuovi contesti, dall'apertura "Overture", con il suo tamburo africano estrapolazione di "Fascinating Rhythm", attraverso la finale, il trattamento di solo cuore "Embraceable You". Ma lui non si ferma con Gershwin. Il duetto pianoforte con Corea su Johnson's "Blueberry Rhyme", il potente Hancock e Stevie Wonder interpretazione di Handy "St. Louis Blues", il sontuoso, orchestra-improvvisazione accompagnata sul Concerto di Ravel per pianoforte in sol, e la versione entusiasmante di Ellington "Cotton Tail", con assolo Shorter al sax tenore, aprire nuove finestre sul mondo da cui è emerso Gershwin e il mondo egli stesso influenzato. La tradizione afro-americana blues, il fermento musicale di Harlem, e l'impressionismo francese, tutti ispirati Gershwin. A sua volta, il suo "I Got Rhythm" è diventato la base per innumerevoli composizioni jazz più tardi, tra cui "Cotton Tail".
. .
Il concetto per il mondo di Gershwin è stata presentata da Robert Hancock Sadin, che ha prodotto album. "Herbie Hancock e ho discusso questo progetto per più di un anno prima abbiamo iniziato a registrare", spiega Sadin. "Entrambi abbiamo pensato che per festeggiare Gershwin, abbiamo voluto onorare la sua grandezza di spirito, la generosità musicale e personale che era così caratteristica dell'uomo. Inoltre, nel cercare di penetrare lo spirito della sua musica, abbiamo voluto creare un album che aveva elementi di jazz, musica classica, musica africana, e alcuni sapori che non abbiamo potuto classificare necessariamente a tutti.... Abbiamo voluto far emergere la bellezza melodica e vivacità ritmica di Gershwin, ma ancora di più, abbiamo voluto il nostro lavoro per riflettere la sua ricerca, spirito d'avventura. "

Hancock che dovrebbe dedicare tanta energia e l'impegno a tali materiali di Gershwin come "It Ain't Necessarily So", "The Man I Love", "Summertime" e "Preludio in do # minore", compositori e le opere complementari da altri , è un altro esempio della sua ricerca continua di nuovi modi per esprimere la propria creatività e di profondo spirito d'avventura. Gershwin's World proviene dallo stesso uomo che ci ha dato la sua splendida 1.963 esordio come leader, Takin 'Off, il disco di platino 1973 Headhunters pietra miliare del jazz-rock, il Grammy senza precedenti ®-winning danza MTV hit "Rockit", del 1986 agli Academy Award vincitore di punteggio per il film Round Midnight, e il vincitore di Grammy ® debutto del 1996 Verve il nuovo standard.

Nato a Chicago nel 1940, Hancock è di formazione classica come un giovane, e ha eseguito Mozart con orchestre sinfoniche come un adolescente. Il suo apprendistato nel jazz ha preso pieno svolgimento una partita con il trombettista Donald Byrd, sassofono giganti Coleman Hawkins, Phil Woods, e Oliver Nelson. Dopo aver firmato con Blue Note Records e segnando la sua prima Top Ten con "Watermelon Man", Hancock è stato invitato da Miles Davis a unirsi al suo quintetto, con Wayne Shorter, Ron Carter e Tony Williams, che sarebbe diventato uno dei più influenti del jazz ensemble dell'era moderna.

Prima e dopo la sua permanenza con Miles a metà del 1960, Hancock ha registrato i propri album senza tempo, tra cui Maiden Voyage e Speak Like a Child. Egli ha anche avventurato in gol per i film (Michelangelo Antonioni del 1966 Blow Up) e televisiva (Bill Cosby Hey, Hey, Hey, It's Fat Albert). Dopo aver lasciato il quintetto di Davis nel 1968, le innovazioni ritmico del pianista esplose nella invenzioni jazz e funk della sua band Headhunters (con Benny Maupin, Harvey Mason, Paul Jackson e Bill Summers), e album come spinta, Sestante, e piedi Don 't Fail Me Now.

Anche se gran parte della notorietà di Hancock e la popolarità dal 1970 si è basata sulle sue sperimentazioni elettroniche dance-beat, come l'album 1983 Shock platino Futuro e il hip-hop ispirato Dis Is Da Drum CD per la Mercury Records nel 1994, non ha mai stato lontano dalle sue radici acustiche. Nel 1976, si riunì con Shorter, Carter e Williams in VSOP quintetto, con Freddie Hubbard alla tromba. (Del 1983 edizione di VSOP incluso un up-and-coming Wynton Marsalis.) Dopo il suo successo con la sua partitura originale di Bertrand Tavernier Round Midnight, Hancock ha continuato a comporre per il cinema, compresi i colori, Jo Jo Dancer, la tua vita è chiamata, e Harlem Nights.

Nel 1990, Hancock è rimasta attiva sia nel pop elettronico e il mondo del jazz acustico. Nel 1997 ha seguito il nuovo standard con 1 +1, una registrazione duetto mozzafiato di improvvisazioni con Hancock al pianoforte acustico e Wayne Shorter al sax soprano, e nel 1998, ha partecipato alla registrazione reunion Headhunters, Return of the Headhunters, che divenne la prima pubblicazione su la neonata Records Hancock.

Anche mentre il raggiungimento senza precedenti trionfi artistici e commerciali, ottenendo sei Grammy ®, un Oscar, e innumerevoli Music Awards sondaggio rivista, Hancock si è dedicato a numerosi sforzi educativi e filantropici. Nei primi anni 1980, ha ospitato l'innovativa serie PBS musica Rock School, e dal 1989 al 1991, ha ospitato la serie cavo Showtime Network Coast to Coast. Egli ha anche fondato il ritmo della vita della Fondazione, dedicata a ridurre il divario tra quelli con e quelli senza accesso alla tecnologia e alla regia know-how tecnologico verso gli obiettivi umanitari di costruire tollerante, le comunità multi-culturale, e instillando un senso di coraggio e la creatività nei nostri figli. Altre responsabilità assunta da Hancock comprendere la sua posizione di sette anni (dal 1991) come Artist in Residence presso Distinguished Jazz Aspen Snowmass ad Aspen, in Colorado, e il suo ruolo (dal 1997) come Direttore Artistico della Thelonious Monk Institute of Jazz presso il Music Center della contea di Los Angeles.

E 'giusto che in questo momento della sua illustre carriera, Hancock, icona della musica tardo 20 ° secolo moderno, dovrebbe rivolgere la sua attenzione a George Gershwin, che ha messo la sua impronta indelebile nella musica americana prima della sua morte nel 1937. Proprio come Gershwin inciso una identità inconfondibile mentre variare il suono della melodia show di Broadway, il punteggio di Hollywood, e l'opera americane, Hancock ha subito una voce unica musicale mentre influenzare il corso del jazz mainstream, colonne sonore di film, e la fusione di pop-funk a suo tempo. In questo anno del centenario di Gershwin, Gershwin's World diventa un altro punto di riferimento storico nel catalogo ricco e straordinariamente vario di un altro maestro americano, Herbie Hancock.



.




12 aprile 1940


Nasce Herbie Hancock, tastierista che negli anni '70 e '80 tenterà il matrimonio tra jazz e musica rock, chiamato "fusion".



.
. -

.
. . .

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti Internet e Blog personalizzati , visita - http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lettori fissi

Elenco blog AMICI

  • Stefano Rodotà, grazie professore - Le abbiamo voluto bene come a un padre Si dice “padri della patria” per indicare chi ha fatto da guida. Salutando Stefano Rodotà, dobbiamo dire addio a u...
  • Siamo Single - Quando regalerai un fiore ricorda....dovra' profumare di te...del tuo amore...avere il colore delle tue attenzioni e la grandezza del tuo rispetto...ma r...
  • MAGNESIO - MAGNESIO: il minerale che aiuta a curare quasi tutto E’ lo scarto del sale, ma è indispensabile per l’attività di oltre 300 enzimi e svolge un ruolo fonda...
  • Privacy Policy e Google Analytics - Google ha iniziato ad apportare alcune modifiche alla funzionalità di Remarketing di Google Analytics, arricchendola con le informazioni e i dati cross-d...
  • Scoperti altri ESOPIANETI - L’annuncio della scoperta degli esopianeti è una delle notizie scientifiche più importanti degli ultimi anni. I sette nuovi esopianeti, con dimensioni p...

WAEZE & Miky Lowryder